Pina Picierno | Sito Ufficiale

Pina Picierno

bio3

Sono nata a Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta, il 10 maggio 1981. Ho vissuto nella mia Teano fino agli anni dell’università, poi a Salerno, dove mi sono laureata in Scienze della Comunicazione.

Nel marzo 2003, dopo tanti anni trascorsi tra politica studentesca, volontariato e militanza locale, sono stata eletta Presidente Nazionale dei Giovani della Margherita. Nel marzo del 2008 ho coordinato il lavoro dei Giovani Volontari per la campagna elettorale del PD. Nel maggio 2008 sono stata eletta alla Camera dei Deputati come capolista in Campania 2 per il Partito Democratico.

Sono stata Ministro Ombra delle Politiche per i Giovani e dal febbraio 2009, Responsabile del settore Legalità per il PD.

Due incarichi importanti, che mi hanno permesso di misurarmi con i problemi del nostro Paese e con le possibili soluzioni.

In Parlamento ho fatto parte della VII Commissione della Camera (Cultura e Istruzione). Da Luglio 2010 sono entrata a far parte della II Commissione della Camera (Giustizia). Lavoro perché la mia terra possa liberarsi definitivamente della criminalità organizzata, e valorizzare finalmente le sue risorse e i suoi talenti migliori.

Questo cambiamento passa anche attraverso un Partito Democratico all’altezza della sfida e al di sopra di ogni sospetto. Radicato sul territorio e vicino ai cittadini. Dall’11 ottobre 2013 sono membro della Commissione Parlamentare Antimafia.

Dal 26 Maggio 2014 sono Parlamentare Europeo, componente delle commissioni Bilancio e per il Mercato Interno e Protezione dei Cosumatori. Inoltre sono vicepresidente della delegazione EU-Mexico.

Rimani aggiornato con le Ultime Notizie.

Vicina al procuratore Colangelo

Vicina al procuratore Colangelo

NAPOLI – “Sono vicina più che mai al procuratore capo di Napoli Giovanni Colangelo, oggetto di vili, barbare e pericolose minacce da parte della camorra” – scrive su facebook l’eurodeputato Pina Picierno – “Come sempre, le mafie mettono nel mirino gli uomini di stato migliori, quelli che svolgono il loro lavoro con senso del dovere e delle istituzioni. I loro gesti ignobili hanno come unico scopo quello di fermare i risultati messi a segno nel contrasto alla criminalità organizzata. Atti e arresti che ogni giorno tengono alto il presidio di legalità nei nostri territori.A uomini come Colangelo – oggi più che mai – deve andare tutto il nostro sostegno. Non arretreremo di un solo passo: la voglia di libertà dalla camorra è e resta più forte di ogni minaccia.”

Cultura: 185 Milioni destinati alla Campania

Cultura: 185 Milioni destinati alla Campania

CASERTA – Del miliardo che il Governo ha deciso di investire in cultura, ben 185 milioni saranno destinati alla Campania. Un grande intervento sul patrimonio culturale che attivertà le risorse di eccellenza e porterà lavoro agli specialisti dei beni culturali: 20 milioni per il Museo Archeologico Nazionale di Napoli, 30 milioni per il Museo di Capodimonte (restauro della cinta muraria, (nuovo allestimento delle sale e miglioramento dei collegamenti con la città), 40 milioni per la Reggia di Caserta (completamento delle opere di restauro del monumento e del parco), 20 milioni per il restauro e il riallestimento del Museo di Paestum e la ristrutturazione dell’ex stabilimento Cirio, 10 milioni per gli scavi di Ercolano, 40 milioni di euro per l’area archeologica di Pompei. C’è un’Italia che dice Sì e ha voglia di cambiare questo Paese. ‪#‎lavoltabuona‬

Uno scatto di maturità per tutte le forze politiche

Uno scatto di maturità per tutte le forze politiche

CASERTA – “Le vicende che in questi giorni hanno interessato il Pd campano sono molto dolorose dal punto di vista umano. Mi auguro e spero che Graziano – che si é subito sospeso da Pd – dimostri la sua totale estraneità ai fatti gravissimi che gli vengono contestati, ma nello stesso tempo, la risposta del Pd è netta, ed è sempre la stessa: su queste questioni non si guarda in faccia a nessuno. Non siamo tra coloro che si esprimono sulle commistioni tra politica e malavita a seconda dell’appartenenza degli indagati di turno.” […]

Contatti

Pina Picierno
Deputata Europea – Commissione Bilancio e Mercato Interno e protezione dei consumatori


[contact-form-7 id=”4″]